TOMB RIDER LAND

ALLA SCOPERTA DELLA CAMBOGIA
1/10
airplane-paper-3876379_1920.jpg

da 

€ 1.940

days
9
Tutto l'anno
QUANDO ANDARE:
DETTAGLI:
Viaggio di gruppo minimo 2 a date fisse.
Pasti e pernottamenti come da programma
  • Facebook Basic Black
IL VIAGGIO IN BREVE:
Quale location poteva essere scelta per Lara Croft: Tomb Raider se non i templi in pietra di Angkor Wat in Cambogia?
Questo tour in Cambogia di 6 notti vi permetterà di visitare le principali attrattive, scoprire le mete più classiche e conoscere la cultura di questo affascinante paese del sudest asiatico.
L’itinerario si svolge tutto via terra, con un circuito che comincia e termina nella capitale Phnom Penh. Lungo il tragitto si potrà così conoscere la realtà rurale che caratterizza la gran parte del paese.
Durante questo tour in Cambogia si avrà inoltre l’opportunità di scoprire non solo la ricchezza del patrimonio culturale del paese, ma anche la cordialità e la gentilezza della sua gente.
Il programma inizia con la visita di Phnom Penh, la perla dell’Asia durante il periodo coloniale francese che oggi rappresenta il volto moderno e dinamico del paese.
Si raggiunge poi Siem Reap, base per visitare il sito archeologico di Angkor ed esplorare il grande lago Tonle Sap ed i suoi villaggi galleggianti.
Il viaggio prosegue con la cittadina fluviale di Battambang che conserva ancora oggi edifici di epoca coloniale.
Si rientra infine nella capitale costeggiando l’altro versante del Lago Tonle Sap, incontrando lungo il tragitto villaggi di artigiani e l’antica capitale Oudong.
Possibilità di estensione con un soggiorno balneare a Sihanoukville o sull’isola di Ko Rong, al largo della costa cambogiana.
ITINERARIO
1° giorno
ITALIA - PHNOM PENH (-/-/-)
Partenza dall’Italia per Phnom Penh con voli di linea (costo del biglietto non incluso nella quota di partecipazione). Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno
ARRIVO A PHNOM PENH (-/-/-)
Arrivo al mattino a Phnom Penh, capitale della Cambogia, situata alla confluenza dei fiumi Mekong e Tonle Sap, considerata durante il periodo coloniale francese come “la perla dell’Asia”. Disbrigo delle formalità burocratiche e trasferimento in hotel (camere a disposizione da regolare orario di check-in alle 14.00). Nel pomeriggio visita della capitale della Cambogia: il Palazzo Reale, con la Sala del trono, e la Pagoda d’Argento, conosciuta anche come il Tempio del Buddha di smeraldo, che deve il suo nome alle ricchezze custodite al suo interno: il pavimento coperto da oltre 5.000 piastre d’argento, le statue di oro massiccio, argento e cristallo, i Buddha di smeraldo ricchi di diamanti, alcune preziose maschere usate nelle danze di corte ed altri fantastici tesori. Al proseguimento delle visite con il Wat Phnom, situato su un colle in posizione panoramica ed il mercato centrale. Sistemazione nell’hotel della categoria prescelta. Pernottamento.

3° giorno
PHNOM PENH - SIEM REAP (ANGKOR THOM) (B/-/-)
Prima colazione. Al mattino presto partenza via strada per Siem Reap. Arrivo e sistemazione in della categoria prescelta. Nel pomeriggio visita di Angkor Thom, capitale di Angkor dal X al XV secolo. Se Angkor Wat è il capolavoro dell'Induismo classico, Angkor Thom testimonia il passaggio ad un’ispirazione di segno diverso, quella del Buddismo mahayana, maturata dopo la catastrofe del 1177, quando Angkor fu sommersa dall'Invasione dei Cham provenienti dall'attuale Vietnam. Portavoce di questo cambiamento fu il Re Jayavarman VII che ristrutturò completamente Angkor e, con una febbrile campagna edilizia dal 1181 al 1220, edificò la cittadella fortificata di Angkor Thom, che significa "città che sostiene il mondo dandogli la propria legge". Si visiteranno i siti di Jayavarman VII (1181-1220): Porta Sud, Bayon, Terrazza degli Elefanti, Terrazza del Re Lebbroso; i siti del XI secolo: Baphuon, Phimeanakas, Khleang Nord e Sud, le 12 Prasat Suor Prat. Rientro in hotel. Pernottamento.

4° giorno
SIEM REAP (ANGKOR WAT) (B/-/-)
Prima colazione. Visita di Banteay Srei o “Cittadella delle Femmine”, a circa 28 chilometri dalla città, considerato un vero gioiello dell'arte khmer con i suoi bassorilievi in arenaria rosa, e conosciuto anche come “Tempio delle Femmine”. La sua particolarità è quella di essere stato costruito da un dignitario di corte e non da un Re. Rientro a Siem Reap con soste lungo il tragitto per visitare i siti archeologici di Preah Khan, Neak Pean, Ta Prohm (Jayavarman VII), dove le antiche pietre emergono tra le radici di enormi alberi secolari che avvolgono i monumenti. Nel pomeriggio visita di Angkor Wat (Suryavarman II), considerato il monumento più armonioso di Angkor per stile, proporzioni e concezione, divenuto simbolo nazionale. Il tempio venne fatto costruire dal Re Suryavarman II (1113-1150), e occupa un'area di 2 milioni di metri quadri, circondato da un fossato largo 200 metri, le cui sponde erano ricoperte da gradinate. E' l'unico tempio rivolto ad Occidente, in direzione del tramonto. Impressionante è la decorazione, con centinaia di metri di bassorilievi scolpiti sulle pareti, nei porticati e nelle gallerie, che illustrano con incredibile ricchezza e vivacità le scene principali dei poemi epici indiani. Pernottamento in hotel.

5° giorno
SIEM REAP (TONLE SAP) (B/-/-)
Prima colazione. Al mattino escursione in barca sul lago Tonle Sap, le cui acque sono tra le più pescose al mondo. L’unicità del lago sta nel fatto che la sua ampiezza varia sensibilmente in relazione alle stagioni, addirittura quintuplicando la propria estensione durante il periodo delle piogge. Si visita il villaggio galleggiante di pescatori Chong Kneas, dalle tipiche costruzioni in legno. Rientro in hotel. Pomeriggio a disposizione per attività individuali o shopping. Pernottamento.

6° giorno
SIEM REAP – BATTAMBANG (B/-/-)
Prima colazione. Al mattino presto partenza per Battambang in auto (Nota: la strada può essere a tratti accidentata e poco confortevole, circa 270 km, circa 7 ore e mezzo incluse le visite), lungo il tragitto potrete osservare le tecniche della lavorazione della seta: a una decina di chilometri da Siem Reap un'azienda agricola specializzata nella produzione di seta vi mostrerà tutte le tappe del metodo tradizionale di lavorazione, dall'allevamento del baco alla tessitura passando alla creazione del tessuto e alla tintura. Arrivo a Battambang, seconda città della Cambogia ed elegante località dall’architettura coloniale. Nel pomeriggio visita del Phnom Banhon, 20 km a sud-ovest della città, antica rovina Khmer risalente alla fine del XIII secolo e composta da 5 torri in laterizio poste sulla sommità di una collina e raggiungibili attraverso una scalinata di 358 gradini. Rientro in città all’ora del tramonto. Pernottamento.

7° giorno
BATTAMBANG – KOMPONG CHHNANG – PHNOM PENH (B/-/-)
Prima colazione. Al mattino partenza per Phnom Penh (290 km circa 5 ore), lungo il tragitto si attraversano incantevoli paesaggi rurali, caratterizzati da vaste risaie, punteggiate di palme da cocco dove la popolazione vive su case costruite su palafitte. Sosta a Kompong Chnang, situata sul grande lago Tonle Sap, dove si potranno osservare villaggi galleggianti e dove è prevista una breve sosta per una passeggiata nei villaggi tradizionali dei vasai. Qui gli artigiani fabbricano oggetti in bronzo per cucinare e molti altri oggetti utili alla vita quotidiana e utilizzati per la decorazione delle case cambogiane. Proseguimento per Phnom Penh con sosta lungo il tragitto a Oudong. Qui, sulle due colline della cittadina, si ergono antiche pagode che conservano reliquie di re ed edifici sacri più recenti. Una volta raggiunta la cima si potrà ammirare il panorama di verdeggianti risaie, laghi e villaggi locali punteggiati di pagode. Arrivo a Phnom Penh nel tardo pomeriggio e sistemazione in hotel. Pernottamento.

8° giorno
PHNOM PENH - PARTENZA (B/-/-)
Prima colazione. Al mattino partenza per Choeung EK, ex campo di sterminio situato poco fuori la capitale dove, sotto il regime dei khmer rossi, furono barbaramente uccisi migliaia di uomini, donne e bambini. Rientro in città e proseguimento delle visite con Tuol Sleng, principale centro di detenzione e tortura del paese durante gli anni della dittatura di Pol Pot ed il Mercato Russo, tra le cui bancarelle è possibile trovare veramente di tutto. In tempo utile trasferimento in aeroporto per volo di linea per l’Italia (non incluso nella quota di partecipazione del viaggio). Pasti e pernottamento a bordo.

9° giorno
ARRIVO - ITALIA (-/-/-)
Arrivo in Italia al mattino o nel primo pomeriggio. Fine dei servizi.
Questa è una delle tante proposte disponibili per questa destinazione, abbiamo a disposizione soluzioni con durata più o meno lunga e su richiesta siamo in grado di sviluppare lo stesso itinerario su base individuale modificandolo ed adattandolo alle vostre esigenze.
Non esitate a contattarci.  
IN COLLABORAZIONE CON:
GO ASIA

Pegaso Viaggi di W2 Agency snc

Agenzia di Viaggi e Tour Operator

P.I. 02348920428 - REA 180768/AN

Licenza e aut. 9644/10

Polizza Ass. RC Europ Assistance n° 8987108

Polizza Fondo di Garanzia Assicurativo - Norbis S.p.a. - Valore Sicuro n° 5002002215/P

Condizioni di Viaggio T.O. Pegaso Viaggi

Privacy Policy

© 2021 by Pegaso Viaggi.

Proudly created W2 Agency snc

  • Pegaso Viaggi
  • Wix Facebook page